Dic 19, 2016 Case history

Il MAX5 a fianco dei ricercatori della Monash University in una riserva naturale in Australia

La Monash University di Melbourne, la più grande università australiana e tra le migliori nel mondo, si affida al sistema di controllo multiparametro EMEC MAX5 per monitorare le acque della riserva naturale “Jock Marshall”, situata nelle vicinanze del campus. I 5 canali programmabili del MAX5, installato da Convergent Water Controls, distributore EMEC per l’Australia, sono stati infatti configurati per monitorare il pH, la temperatura, l’ossigeno disciolto, la torbidità e la conducibilità dell’acqua del lago della riserva, sia in superficie che a 30 cm di profondità.

Lo strumento di controllo MAX5 è uno dei sistemi di regolazione più versatili offerti da EMEC, permettendo la gestione simultanea di 5 parametri di misura, anche grazie alle numerose opzioni di collegamento e configurazione disponibili. Il MAX5 è dotato inoltre di un ampio display LCD e della possibilità di essere gestito a distanza attraverso ERMES, l’esclusivo sistema di controllo online realizzato da EMEC e accessibile attraverso un qualsiasi dispositivo e un qualsiasi browser.

monash1 monash2

Grazie a ERMES i ricercatori possono accedere a distanza e in tempo reale al MAX5 e ai dati raccolti in modo da renderli disponibili e facilmente fruibili per chiunque acceda al sito della riserva “Jock Marshall”. Le informazioni possono infatti essere visualizzate dagli utenti in forma di grafico interattivo, in base ai parametri e all’intervallo di tempo scelti, e possono essere salvate in formato CSV.

Un contributo prezioso per i ricercatori e gli studenti dell’università reso possibile attraverso un unico ma potente strumento: il MAX5.

monash3

monash4