Mar 12, 2017 Case history

Il MAX5 e la piscina più profonda al mondo

Non solo piscine olimpioniche. Lo strumento di controllo MAX5 di EMEC è stato scelto per tenere sotto controllo anche una piscina molto particolare.

La piscina Y-40, inaugurata a Montegrotto Terme (PD) nel 2014, è infatti la piscina più profonda al mondo. Con i suoi 42,15 metri nel suo punto più profondo ha superato il record precedentemente detenuto da Nemo 33, a Bruxelles, che arriva a “soli” 34,5 m. La piscina contiene 4.300 m3 di acqua dolce che sgorga a 85 °C e viene raffreddata fino ad una temperatura di 34 °C. Sotto la superficie si trovano gradoni a diverse profondità (4, 5, 8 e 10 metri), dentro i quali sono stati ricavati percorsi e ambienti che simulano l'immersione in grotta, mentre un tunnel trasparente permette ai visitatori di attraversare la piscina.  A 15 metri di profondità si trova il pozzo (del diametro di 6 metri) in cui è possibile raggiungere la profondità di 42,15 metri.

Mar 02, 2017 Case history

Alleati dell'innovazione anche in agricoltura

Gli strumenti di controllo EMEC sono in grado di rispondere al più ampio ventaglio di esigenze per quanto riguarda il trattamento delle acque. Tra i numerosi settori di applicazione, uno dei più importanti e in evoluzione è senz’altro quello dell’agricoltura, con innovazioni tecnologiche che lo stanno notevolmente trasformando, ma che allo stesso tempo impongono sempre di più di coniugare la richiesta di produttività con la sicurezza sia del cliente finale che dell’ambiente.

Feb 16, 2017 Case history

La potenza del MAX5 nella piscina olimpionica di Bologna

La piscina olimpionica di Bologna, inaugurata il 15 aprile scorso e intitolata alla memoria della giovane nuotatrice bolognese Carmen Longo, rappresenta un altro esempio delle potenzialità e della versatilità del MAX5. Il sistema di regolazione e controllo multiparametro di EMEC, montato su un panello con un porta elettrodi a deflusso per celle amperometriche (PEF22) e un filtro, è il “cervello” dell’impianto di filtrazione e di trattamento dell’acqua installato dal nostro cliente ITACA Water all’interno della piscina “Carmen Longo”. Completano il sistema targato EMEC alcune pompe dosatrici elettromagnetiche della serie AMS.

Dic 19, 2016 Case history

Il MAX5 a fianco dei ricercatori della Monash University in una riserva naturale in Australia

La Monash University di Melbourne, la più grande università australiana e tra le migliori nel mondo, si affida al sistema di controllo multiparametro EMEC MAX5 per monitorare le acque della riserva naturale “Jock Marshall”, situata nelle vicinanze del campus. I 5 canali programmabili del MAX5, installato da Convergent Water Controls, distributore EMEC per l’Australia, sono stati infatti configurati per monitorare il pH, la temperatura, l’ossigeno disciolto, la torbidità e la conducibilità dell’acqua del lago della riserva, sia in superficie che a 30 cm di profondità.