Sostenibilità e territorio

RIETI

Il nostro territorio

 

La visione di EMEC è strettamente legata al suo territorio, che è parte integrante del DNA della nostra azienda. Rieti sorge infatti in una zona particolarmente ricca di acqua ai margini di una piana che era occupata, fino in epoca romana, dal lago Velino. L’omonimo fiume che ancora oggi attraversa Rieti ha dato vita alla spettacolare cascata delle Marmore, tra le più alte e suggestive d’Europa.

Poco fuori Rieti, si trovano le Fonti di Cottorella che forniscono un’acqua minerale particolarmente pura, mentre nella località di Cotilia sono presenti delle sorgenti di acque termali già frequentate in epoca romana. La provincia di Rieti vanta inoltre l’acquedotto del Peschiera che fornisce l’85% dell’acqua consumata a Roma ed è considerato uno dei più grandi al mondo.

IN QUESTO ECCEZIONALE SCENARIO EMEC È NATA E CONTINUA A CRESCERE

 

 

EMEC E L’AMBIENTE

UN MONDO DI ATTENZIONI

 

L’acqua è l’elemento vitale sul quale si fonda la nostra passione.

Consapevoli dell’impronta che le attività umane lasciano sul pianeta, da sempre ci impegniamo perché anche le prossime generazioni possano beneficiare di questa risorsa inestimabile. Non si tratta solo di rispettare delle leggi, ma di restare fedeli alla nostra etica.

MENO IMPATTO, PIÙ SOSTENIBILITÀ

 

Per noi di EMEC la sostenibilità è un cammino senza fine, fatto di passi sempre più virtuosi per minimizzare l’impatto della nostra realtà sull’ambiente. È per questo che abbiamo adottato un Sistema di Gestione Ambientale, conforme allo standard internazionale ISO 14001, che ci permette di ridurre le emissioni atmosferiche e acustiche, razionalizzare i consumi di acqua, energia elettrica e gas, e di contenere la produzione di rifiuti e la contaminazione del suolo.

Sostenibilità per EMEC significa anche donare una seconda vita ai materiali di scarto: ricicliamo o recuperiamo il 93% di schede dei circuiti, carta, plastica, trucioli di ferro, alluminio, rame, bronzo, ottone e legno. A questo fine ci siamo dotati di un macchinario disoleatore che permette di separare acqua e olio durante i processi di pulizia dei macchinari per riutilizzarli poi nel ciclo produttivo.

DA BUONI PROPOSITI A BUONE PRATICHE

 

L’adozione di fonti di energia rinnovabili, caldaie di ultima generazione e di un sistema di condizionatori intelligenti ci ha permesso di ridurre drasticamente i consumi di gas ed energia elettrica. L’unica energia che non vogliamo risparmiare è quella che mettiamo nel nostro lavoro.